Gusti di frontiera: il mondo a tavola a Gorizia



Domenica si è concluso a Gorizia  Gusti di frontiera, una delle più grandi e attese kermesse enogastronomiche del Triveneto .


Ma alcuni di voi si staranno chiedendo di cosa sto parlando, bene ora ve lo spiego.
Gusti di frontiera, quest'anno alla 15esima edizione, è ormai un appuntamento fisso per i foodies e non solo; di quelli da segnare in agenda con un asterisco di anno in anno per non perderselo per niente al mondo.


Una festa per il palato, per il naso e per gli occhi dove il vero protagonista è il cibo in tutte le sue declinazioni : dallo street food ai piatti gourmet per deliziare i palati di qualsiasi commensale. Ed è in quest'ottica che il centro storico viene diviso: 19 borghi ognuno dedicato alle varie aree geografiche del mondo o a precise categorie come vegetariani, amanti del vino o del cibo di strada. 






In questa cornici non sono mancate durante i quattro giorni della manifestazione eventi collaterali come esibizioni di ballerini, tavole rotonde, dj set e show cooking.
Un evento che ha saputo, di anno in anno migliorare non solo nel numero delle presenze e dei partecipanti ma anche nella qualità dei prodotti che vengono offerti dai vari stand ( quest'anno oltre 350).











Il mappamondo dei sapori,profumi e colori è stato corredato anche quest'anno dal Salotto del gusto, 
che ha portato a Gorizia  nomi importanti del mondo televisivo e gastronomico come  Ernst Knam e Cristina Bowerman, che hanno aperta la manifestazione nella giornata di giovedì.


Allora vi ho incuriosito almeno un pò? Io spero di si .


per info :








Commenti

Post popolari in questo blog

La Subida: esperienze uniche a contatto con la natura

Grado tra mosaici e mare d'inverno

Fazana : un piccolo paese magico