martedì 11 settembre 2018

Odprta kuhna: Open kitchen in Nova Gorica

L'altro giorno per caso curiosando  tra i vari profili Instagram mi sono imbattuta in questa iniziativa molto carina che si svolge a Lubiana. 


Odprta Kuhna ossia cucina aperta, è il più famoso mercato del cibo in Slovenia che ha portato, dal 2013,  una ventata di freschezza e innovazione nella scena culinaria . L'obiettivo del fondatore è quello di trovare un modo per portare assieme il meglio della cucina slovena in un unico luogo, infatti chi vuole partecipare deve rispondere a tre standard: Qualità, Creatività e Unicità.
Sono  criteri  importante perché il ristoratore deve comparire tra i migliori 100 in Slovenia e  dev'essere in grado di  portare il proprio  concept a livello di evento street food
Ovviamente il protagonista è il cibo ma non possono mancare anche birre artigianali, vino locale e cocktail nonché alcuni artigiani con le loro produzioni rigorosamente handmade di ceramiche e legno. 



 L'evento è diventato appuntamento fisso a Lubiana, dove si svolge ogni venerdì da metà marzo a fine ottobre nella Pogacarjev Trg. Qui gli stand ospitati sono un centinaio e ogni volta attraggono migliaia di visitatori  che hanno potuto assaggiato piatti sloveni ma anche internazionale.
Occasionalmente la manifestazione viene ospitatata nelle piazze di altre importanti città : Mestna Trznica a Celje, Carpacciov Trg a Capodistria e in Bevkov Trg a Nova Gorica per portare i sapori della Slovenia anche nelle regioni della Stajerska, Primorska e sulla costa.
E così, mercoledì scorso ho preso la palla al balzo e mi sono diretta a Nova Gorica per immergermi in questa giornata mangereccia assieme alla mia cara Giulia ( che in quanto a curiosità gastronomica non è da meno). Ovviamente il numero degli stand non era pari a quello di Lubiana ma abbiamo comunque assaggiato alcuni tra i piatti che ci incuriosivano: gamberi con salsa di mango, spiedo di carne alla brace, dalle specialità africane a quelle cinesi.






Immancabili il  caffè e il dolce ma anche qua ci siamo lasciate tentare da qualcosa di nuovo. Il caffè, freddo visto la temperatura, l'abbiamo preso da Experiment no art = no fun, locale che fa del caffè il suo  focus principale ma che si diletta anche a preparare ottimi cocktail serviti per l'occasione in sacchetti di plastica on the go. 




Il gelato  invece l'abbiamo visto nascere direttamente sotto i nostri occhi grazie alla velocissime mani dei ragazzi di Twister rolls . 
   



Insomma una bontà per tutti i sensi: gusto, olfatto e vista. Una passeggiata tra il cibo di tutto il mondo tra tradizione e innovazione.
Purtroppo per quanto riguarda Nova Gorica era l'ultimo appuntamento dell'anno ma a Lubiana potete parteciparvi ogni venerdì fino ad ottobre!






Nessun commento:

Posta un commento